Nan Goldin: The ballad of sexual dependencies

19 Set – 26 Nov 2017
Triennale – Milano
Martedì – Domenica 10,30 – 20,30
Ingresso intero 7 Euro

“Il diario è la mia forma di controllo sulla mia vita. Mi permette di registrare ossessivamente ogni dettaglio. Mi consente di ricordare…”
“Non ho mai creduto che un solo ritratto possa determinare un soggetto, ma credo in una pluralità di immagini che testimoniano la complessità di una vita.”

Nan Goldin

Nan Goldin
Nan Goldin

Un viaggio lungo una vita, tante foto scattate fra la fine degli anni 70 e metà degli anni 80 del 900… Nan Goldin partecipa alle sue immagini non è a margine, spesso diventa protagonisita. Ci racconta di una generazione speciale, di esitenze spese in fretta è una presa di coscienza della realtà attraverso gli occhi dell’artista che documenta, a volte mette in scena come a proteggersi per una attimo…

Una mostra da non perdere.

Qui il Libro su Amazon.

Vittore Buzzi Fotografo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *