TIME KEEPER

Negli ultimi anni sono stato ossessionato dal concetto del tempo che passa. Per evitare di sentirmi cieco, annoiato o sconfitto, prendo delle fotografie. Le sogno fino a trovarle e questo mi rende tranquillo per un po’… Finché inizio a sentirmi vuoto ancora e devo cercarne di nuove… sapendo chje non potranno mai essere come le ultime.

Alcune fotografie non trovano mai casa, vagano come spiriti sperduti tra paradiso e inferno. Confuse come storie da bar, sorprese e libere.

Finché non troveranno casa continuerò a vagabondare e cercare.

Le esposizioni lunghe cancellano il concetto di tempo e di realtà, la pressione si dissolve e quello che resta é solo la sensazione di un luogo, di una situazione, di un volto o di un incontro.

Time Keeper

I find myself awake at night
wandering home(s) and memories, looking for connections
I open a box full of my school stuff from my age as a child
that my father gave me…
I keep looking at a recent picture that I took at my parents garden.
and I realize that I’m becoming more and more like him.
Dust covers memories
and pictures are time keepers, helping me to balance
Birth, goodbyes, death, flashbacks and escape.
Imaginary landscapes.
Time expand and disappears.
How long is now?

 

Un progetto davvero a lungo termine. Il passare del tempo, tra ossessioni, fughe e sorprese. Qualcosa che ho sentito il bisogno di trasformare su carta.

Edizione limitata di 75 copie firmate.

Carta Uso Mano 140gr , Copertina 250gr.

168 Pagine.

Italia: 20 Euro + 3 spedizione.

Estero: 20 Euro + 5 Spedizione.

QUI TUTTE LE INFOhttp://gabrielelopez.me/paper/time-keeper/

One Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *