Marcus Bleasdale vince la Robert Capa Gold Medal

Marcus Bleasdale con il suo lavoro “Central African Republic Inferno” ha vinto la Golden Capa Gold Medal per il 2014. QUI il progetto intero
Questa medaglia d’oro che dal 1955 premia  il miglior reportage fotografico fuori dagli Stati Uniti, per realizzare il quale siano stati necessari eccezionali doti di coraggio e intraprendenza.
Bleasdale lavora da tempo sull’Africa, questo ultimo progetto è frutto di un incarico  misto di “Human Rights Watch”, “Foreign Policy” e il “National Geographic” è la prima volta che questo premio viene vinto per un reportage commissionato in massima parte da Organizzazioni Non Governative (ONG).


Le foto durissime che riprendono  la situazione odierna nella Repubblica Centro Africana  e gli scontri fra musulmani e cristiani non sono riguardo ad una “guerra di religione”, come tiene a specificare Bleasdale ma “ad una guerra di povertà, corruzione, mal governo e rapina”.
Bleasdale, che ha studiato Economia e Commercio all’università, avverte sempre la necessità di investigare anche le dinamiche economiche che ci sono dietro ai conflitti perché spesso è “lì che si nasconde il senso delle guerre, il senso che non vogliono raccontarci.”

I libri di Marcus Bleasdale come Rape of a NationOne Hundred Years of Darkness sono introvabili o proposti a prezzi da collezionisti.
Qui il suo sito: http://www.marcusbleasdale.com/

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *