LETIZIA BATTAGLIA. PER PURA PASSIONE

Chi: LETIZIA BATTAGLIA
Dove: Roma Maxxi   orari / biglietteria
Quando: 24 novembre 2016 – 17 aprile 2017
Libri: Antology, Cronache SicilianePassione, giustizia, libertà.

Ultimi giorni per vedere la grande mostra di Letizia Battaglia al Maxxi. Un ritratto, da una fotografa militante, dell’Italia tutta e di Palermo in particolare.

Le fotografie della Battaglia ci insegnano quanto è importante una documentazione di denuncia della nostra storia. Letizia non è solo una fotoreporter eccezionale ma fa della fotografia quello che in molti foto giornalisti e fotografi oggi si sono dimenticati un ATTO POLITICO. 
Non fotografa per egocentrismo per qualche like in più su una bacheca virtuale lo fa per PURA PASSIONE e per noi, per non dimenticare quello che è successo quello che era la nostra società.

Oltre 200 foto in un allestimento strepitoso che accompagnano 50 anni di Italia: ho visto la mia infanzia ho ri-vissuto l’adolescenza e la mia maturità mi si è chiarito come è importante non rinunciare a combattere per la democrazia per la giustizia per il nostro futuro sopra tutto oggi che la criminalità organizzata ha preso altre strade e che la politica ripiegata su stessa sembra non essere in grado di rispondere alle terribili sfide che ci pone la globalizzazione.

Poesia, denuncia, dolore e impegno sono solo parole: nel lavoro di Letizia diventano immagini mai banali, metaforiche e profetiche, potenti che non possono  lasciare indifferenti… Una vita complessa, piena e sicuramente non facile, quella di Letizia, che ci restituisce il valore dell’impegno civile e politico perché se non lo facciamo noi non ci sarà nessuno che lo farà per noi.

Il racconto d’Italia e della vita stessa di chi dietro quella macchina ha vissuto, l’impegno nell’editoria, nella politica nella società: Falcone, Borsellino, Dario Fo, Pasolini, Franca Rame, i processi politici, le stragi sventate, la mattanza della mafia, la gente comune, tutti davanti al suo obiettivo…
Una mostra da vedere, uno stimolo a pensare a essere liberi e al fare ad opporsi alla deriva attuale.

La mostra è un manuale di fotografia, di storytelling e di giornalismo.  In un mondo in cui il giornalismo sta morendo ed è sempre più un ri-pubblicare notizie preconfezionate dal “potere” o dal  “potente” di turno, scendere in strada, verificare, toccare con mano e poi rielaborare, riflettere editare e preparare delle pubblicazioni diventa  per Letizia un modo di vivere un modo di agire.
Un monito per tutti quei giovani foto giornalisti pronti a partire per paesi esotici senza una preparazione adeguata che si troveranno a raccontare storie troppo lontane da loro. C’è tanto da fare qui e ora, c’è tanto da  capire… da opporsi “in direzione ostinata e contraria“…

Una mostra che ci interroga ci chiede se abbiamo mollato o se stiamo provando a riorganizzarci perché la mafia non uccide più per strada con clamore ci uccide in maniera diversa giorno dopo giorno e non è l’eroina  la droga con cui ci rende dei tossicodipendenti ma il consumo, l’informazione manipolata, il cibo e l’intrattenimento che ha preso il posto dell’impegno…
Ispirazione allo stato puro.

C’è da dare BATTAGLIA… Una MAXXI BATTAGLIA.

Chi: LETIZIA BATTAGLIA
Dove: Roma Maxxi   orari / biglietteria
Quando: 24 novembre 2016 – 17 aprile 2017
Libri: Antology, Cronache SicilianePassione, giustizia, libertà.

2 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *