Gestire la luce

Cosa: Gestire in ripresa la luce
Corsi: Corso Base, Linguaggio e Composizione e Lightroom
Per chi: Foto amatori, Fotografi Professionisti
Amo in maniera tenera e delicata la luce. La sento con l’occhio e con tutto il corpo. Mi piace sentire il calore sulla pelle del sole che si alza…
Ci sono voluti anno per “sentire”  la luce. L’ho rincorsa per deserti, steppe, savane infuocate e ghiacci, proprio quando ho pensato che non sarebbe mai stata mia le mi si è concessa tutta travolgendo per sempre la mia vita.

Controllare la luce
Controllare la luce

Per fare delle fotografie del genere servono però alcuni accorgimenti che molti fotografi sembrano ignorare.
Innanzitutto l’ora del giorno quando si fotografa
E’ inutile cercare le ombre profonde e i colori vivaci se non si pensa di fotografare nelle due ore che seguono l’alba e nelle due ore che precedono il tramonto.

Controllare la luce
Controllare la luce

Si deve esporre per non bruciare le luci in maniera che le ombre si chiudano e diventino delle zone nere e profonde. Io solitamente sotto espongo di -0.7 stop.

Controllare la luce
Controllare la luce

Le ottiche poi devono essere ottime perché devono reggere tutte le sfumature di colore, quindi o ottiche fisse o zoom di qualità.

Controllare la luce
Controllare la luce

Infine c’è Lightroom per esaltare i contrasti e saturare un poco i colori.

4 Comments

    1. Mmm in realtà bisogna guardare e provare…
      Ottiche, orari, impostazioni della macchina, post produzione in Lightroom…
      Non mi sembra proprio pochino…
      Vuoi che venga io a fare le foto 🙂
      Scherzo ovviamente 😉 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *